Come Usare il Tui Shou per fare crescere i tuoi corsi

I praticanti di arti marziali interne cinesi come il Tai Chi Chuan e Qi Gong. si esercitano regolarmente nel Tui Shou, un antico  esercizio a coppia,  attraverso cui si impara ad applicare il principio di yin-yang,   al combattimento.

I 2 praticanti imparano a modificare la propria posizione,  energia, comportamento e stato quando serve  e a “sentire” e a guidare l’energia dell’avversario e allo stesso tempo far andare nella direzione giusta la propria.

In questo articolo ti spiegherò brevemente come applicare questo stesso  principio per  guadagnare nuovi  studenti e e iscritti e per reagire correttamente  alle iniziative della concorrenza.

 

QUANDO SPINGERE E TIRARE NEL MARKETING DIGITALE

 

Le strategie di marketing digitale si possono classificare in 2 tipi di azione:

Spingere(push) ed Tirare(pull).

State “Spingendo” quando  con i tuoi annunci e messaggi promozionali interrompete l’energia o le azioni del vostro potenziale cliente, nel tentativo  di indurlo a prestare attenzione alla tua offerta o al tuo messaggio.

 

Chiedere o invitare potenziali allievi o studenti ad iscriversi ai tuoi corsi o seminari, o a fare subito qualcosa, ha perfettamente senso quando ti  rivolgi a chi conosce già quello che fai o che gli stai proponendo.

Spingere va bene se fatto verso persone con cui siete in qualche modo  già in contatto, persone che sono già interessate o sensibili al vostro tipo di messaggio, prodotto od offerta. persone  che fanno già parte della vostra cerchia, per esempio la  comunità di praticanti od appassionati della  disciplina che insegnate.

 

Spingere in presenza di energia in entrata,  in presenza di una pregressa relazione, di attenzione, intenzione di acquisto,  curiosità, necessità, domanda di mercato, etc da sicuramente ottimi risultati.

Ma spingere con il marketing  o cercare di vendere, in assenza di adesione(connessione emotiva e mentale), in assenza di una adeguato livello di autorevolezza, , notorietà, attenzione,  interesse, consapevolezza,  confidenza, familiarità, fiducia, etc.

 

Ti  farà percepire come una aggressore e farà nascere in chi riceve la tua spinta, paura, diffidenza, sospetto o repulsione immediata.

Se hai investito in pubblicità per promuovere i tuoi  corsi ed eventi,  specialmente se insegni  una disciplina nuova o poco conosciuta e diffusa e non hai avuto risultati, nella maggior parte dei casi è  perché hai spinto verso persone che non erano pronte, adatte o disposte a ricevere la tua energia.

Persone che non erano in grado  di capire ed apprezzare il valore comunicato nel  tuo messaggio promozionale.

Allo stesso modo il tuo marketing fallirà se cerchi di tirare, o attrarre persone che non ti  stanno cercando o che non trarranno alcun beneficio da quello che offri.

Per far crescere la tua scuola e i tuoi corsi devi essere in grado di capire quando e come spingere o tirare i tuoi potenziali studenti, dovrai imparare ad usare le giuste strategie e giusti strumenti,  dovrai conoscere  così bene i bisogni e le esigenze  dei tuoi  studenti potenziali da essere in grado di intercettarne  l’ intenzioni e di  prevederne le reazioni per poter  aderire perfettamente alla loro energia, per poi dirigerla sapientemente nella direzione verso cui vorrai portarlo, senza creare tensioni, attrito,  reazioni contrarie o sensazioni negative.

Questo è parte di quello che insegno nel Marketing Dojo, il mio programma di formazione e coaching sul marketing digitale per i professionisti delle arti marziali.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *